TRA GLI ARTICOLI PIÙ LETTI
ROMA – Avete mai discusso della cravatta di un giornalista? Scommetto di no. A un giornalista, infatti, non si chiede di avere una cravatta strafiga, si chiede di dire con chiarezza la verità. Avete mai dibattuto sulle rughe di un giornalista? No, scommetto di no. A un giornalista non si chiede un lifting, a un giornalista si chiede la serietà, l’onestà intellettuale, il rigore professionale…
BOLOGNA – 75° Congresso della Società Italiana di Pediatria, SIP, Bologna, 29 maggio – 1 giugno 2019, Palazzo dei Congressi, Piazza della Costituzione 4. Da abitudine a dipendenza, il passo è breve. Anzi brevissimo. Questo è il rischio principale a cui vanno incontro adolescenti e preadolescenti, ormai sempre più precoci nell’uso di smartphone e tablet e sempre più connessi. Il principale rischio, ma non l’unico…
MERANO – Presentato il Giubileo dei 700 anni di Merano – Rösch: “Una festa per tutte le meranesi e per tutti i meranesi”. L’anno giubilare 2017 verrà celebrato con un ricco programma: oltre 150 manifestazioni fra mostre, rappresentazioni teatrali, concerti, pubblicazioni di libri, feste e balli e offriranno a cittadine e cittadini tante occasioni per festeggiare insieme. L’evento clou sarà la festa ufficiale del Giubileo, prevista dal 24 al 26 marzo 2017 al Kurhaus e al Puccini…
MODENA – La Guardia di finanza di Modena ha comunicato che un docente universitario è stato segnalato alla Corte dei conti per un danno erariale di un milione di euro. Conclusa dai finanzieri del Comando provinciale di Modena un’attività in materia di incompatibilità nel pubblico impiego, coordinata dalla Procura Generale della Corte dei Conti per l’Emilia-Romagna – diretta dal procuratore regionale dottore Carlo Alberto Manfredi Selvaggi – nei confronti di un professore a tempo pieno della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia…
MACCHIAGODENA – Vince, tra migliaia di partecipanti, la terza elementare di Macchiagodena (piccolo comune in provincia di Isernia), dell’Istituto Comprensivo “Colozza” di Frosolone, al concorso “Scrittori di Classe – Storie Spaziali” promosso dal Conad. Una gara didattica per conoscere e raccontare lo spazio e la vita degli astronauti fra le stelle. L’iniziativa, rivolta alle classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di tutta Italia, è stata realizzata in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea, l’Agenzia spaziale italiana, l’Associazione nazionale insegnanti di scienze naturali…