TRA GLI ARTICOLI PIÙ LETTI
AMONG THE MOST READ ARTICLES
CATANIA – La Guardia di finanza di Catania, con l’Operazione Pecunia Portuum, ha scoperto una frode nelle pubbliche forniture per l’esecuzione di lavori pubblici in provincia di Catania; eseguite dai finanzieri 6 misure cautelari nei confronti di pubblici ufficiali e imprenditori. Nell’ambito di una più ampia, complessa e articolata operazione a tutela della spesa pubblica, coordinata dalla Procura della Repubblica di Catania, la Gdf del Comando provinciale catanese ha dato esecuzione a un’ordinanza con cui il Giudice per le indagini preliminari presso il locale Tribunale ha disposto misure cautelari nei confronti di 6 persone, sottoposte a indagine per frode nelle pubbliche forniture, in relazione a lavori inerenti delle opere per la protezione dello specchio acqueo del primo bacino del porto turistico di Riposto, che sono state realizzate in modo difforme rispetto a quanto previsto nel progetto con una conseguenziale diminuzione della sicurezza delle opere costruite e un indebito profitto per l’impresa derivante da un consistente risparmio di spesa pari a circa la metà della somma stanziata…
PALERMO – Operazione Gordio e operazione Parsiniqua dei carabinieri di Palermo e della Direzione investigativa antimafia con 85 indagati del mandamento mafioso di Partinico. Nelle prime ore di oggi, lunedì 5 luglio 2021, nella provincia palermitana ed in più regioni del territorio nazionale, la Direzione distrettuale antimafia – Sezione territoriale “Palermo”- della locale Procura della Repubblica, ha delegato il Comando provinciale di Palermo e la Direzione investigativa antimafia per l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 85 indagati (63 in carcere, 18 agli arresti domiciliari e 4 sottoposti ad obblighi di dimora e presentazione alla polizia giudiziaria) ritenuti a vario titolo responsabili dei delitti di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, reati in materia di armi, droga, estorsione e corruzione…
COMO – La mappa del destino, libro di Glenn Cooper (2012 Tea, 411 pagine). Primo libro di Cooper che leggo. Il suo primo romanzo “La biblioteca dei morti” ha ricevuto recensioni memorabili. Non avendo modo di fare paragoni, forse la mia sarà una recensione migliore di altre che ho letto in rete e che, danno questo romanzo come un poco deludente rispetto al primo d’esordio…
ROMA – L’antropologia non è ideologia ma conoscenza. Dai Canti del brigantaggio ai Canti di Salò. Antropologia come antropos. Tra civiltà e popoli. Tra il canto popolare e i racconti dei vincitori e dei vinti…
ROMA – La Cpo dell’Ordine dei giornalisti interviene sul caso Vespa. Stigmatizza i modi e il linguaggio usati nell’intervista a una donna vittima di violenza. La Commissione pari opportunità del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti deplora contenuti, toni e linguaggio utilizzati nella trasmissione Porta a Porta del 17 settembre 2019, durante la quale il conduttore Bruno Vespa, ha reiterato un atteggiamento ambiguo, scorretto e irrispettoso nei confronti di una donna già vittima di violenza…
http://www.simonefagioli.it/italiachevivi/wp-content/uploads/2020/11/unnamed.jpghttp://www.simonefagioli.it/italiachevivi/wp-content/uploads/2020/11/unnamed-150x150.jpgadminNotizieTRA GLI ARTICOLI PIÙ LETTI AMONG THE MOST READ ARTICLES Pubblici ufficiali e imprenditori arrestati per frode nelle pubbliche forniture CATANIA - La Guardia di finanza di Catania, con l'Operazione Pecunia Portuum, ha scoperto una frode nelle pubbliche forniture per l'esecuzione di lavori pubblici in provincia di Catania; eseguite dai finanzieri 6...Blog di Simone Fagioli