TRA GLI ARTICOLI PIÙ LETTI

Presidi della Campania scrivono ai ministri del Governo Conte. Decine di domande, zero risposte
NAPOLI – Esami di Stato in vista, dubbi e incertezze sul piatto della discussione. Così centosettantacinque presidi campani scrivono alla ministra dell’Istruzione. Lucia Azzolina, al ministro della Salute, Roberto Speranza, alla ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, al ministro di Grazia e Giustizia, Alfonso Bonafede, al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, all’assessora regionale all’Istruzione, Lucia Fortini, alla Conferenza degli assessori regionali all’Istruzione, ai componenti le commissioni Istruzione di Camera e Senato e della Task force del ministero dell’Istruzione, alla direttrice generale regionale Luisa Franzese e ai sindacati…
Esami del primo ciclo: Ancodis presenta a Lucia Azzolina osservazioni su tempi, organizzazione e valutazione
PALERMO – Osservazioni di Ancodis alla bozza relativa all’Ordinanza Ministeriale sugli Esami conclusivi del primo ciclo. Dalle informazioni di stampa, apprendiamo – riporta il comunicato dell’Associazione nazionale collaboratori dirigenti scolastici, presieduta da Rosolino Cicero – le indicazioni che saranno date con la consueta prossima OM relativa agli Esami conclusivi del primo ciclo…
Covid-19. Muore il carabiniere Federico La Rotonda, della Stazione Carabinieri di Macerata
ROMA – L’Arma dei Carabinieri esprime le condoglianze per la morte dell’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Federico La Rotonda, addetto alla Stazione Carabinieri di Macerata, vittima del Coronavirus…
Antonella Minieri in difesa dei cittadini: ennesimo disastro ambientale nel Napoletano, a Sarno ancora battaglia
ROMA – «È notizia di poche ore fa di un nuovo disastro ambientale, legato all’esplosione di una fabbrica di plastica della Adler Group nel comune di Ottaviano. I morti accertati fino ad ora sono uno, anche se si registrano due feriti gravi.  L’esplosione ha mandato in frantumi anche numerose finestre di edifici circostanti. La zona è ad alto concentramento abitativo e la preoccupazione dei cittadini e molta». Lo dichiara l’avvocata Antonella Minieri, che in un altro caso simile, avvenuto a Sarno, segue dal punto di vista legale i cittadini e il comitato uniti per l’Ambiente che sono intervenuti a fianco del Comune nel procedimento pendente dinanzi al Tar Salerno al fine di sospendere l’attività di un impianto di trattamento rifiuti situato all’interno di un centro abitato…
Dimora di lusso e opere d’arte sequestrate, evasore fiscale seriale dichiara al Fisco solo 20.000 euro
BRESCIA – I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Brescia, a seguito di accurate indagini svolte sotto la direzione della locale Procura della Repubblica, stanno dando esecuzione a una “misura di prevenzione patrimoniale”, ossia a un sequestro emesso dal Tribunale di Brescia nei confronti di un imprenditore bresciano, con numerosi precedenti fiscali, che è riuscito a spendere e investire negli anni un “tesoretto” di svariati milioni di euro, a fronte di redditi medi dichiarati al fisco di soli 20.000 euro…
Rubati computer e strumentazioni tecnologiche all’IC Sperone-Pertini di Palermo, indignazione di Ancodis
PALERMO – Un grave oltraggio alla scuola palermitana. Ancodis esprime la sua vicinanza a tutta la comunità scolastica, alla sua dirigente scolastica Antonella Di Bartolo. Siamo molto provati da questo grave gesto che ha sconvolto l’IS della nostra collega e responsabile comunicazione Ancodis, Kelia Modica. Pofessore Rosolino Cicero, presidente Ancodis (Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici) Palermo…
Giovanna Botteri costretta a subire una pletora di analfabeti funzionali. Olezzo del maschilismo
ROMA – Avete mai discusso della cravatta di un giornalista? Scommetto di no. A un giornalista, infatti, non si chiede di avere una cravatta strafiga, si chiede di dire con chiarezza la verità. Avete mai dibattuto sulle rughe di un giornalista? No, scommetto di no. A un giornalista non si chiede un lifting, a un giornalista si chiede la serietà, l’onestà intellettuale, il rigore professionale…
Tar sospende ordinanza regionale di Jole Santelli, Giuseppe Falcomatà: illegittima, illogica e irresponsabile
REGGIO CALABRIA – “Il nostro obiettivo è quello di superare questa emergenza e ripartire subito, gradualmente e in sicurezza. L’ordinanza regionale, illegittima illogica e irresponsabile, rischiava di mandare all’aria tutto ciò che i Calabresi sono riusciti a fare fino ad oggi, rispettando le regole con grande senso di resposabilità e consentendo alla nostra regione di rimanere tra le meno colpite in Italia dall’emergenza sanitaria”…
Aldo Moro rimase sempre nel mio immaginario, costretto a scrivere ben tre libri, contaminando la mia vita
ROMA – Il 9 maggio del 1978 la morte di Moro. Una tragedia irrisolta. Cosa è stato Aldo Moro per la mia generazione? Un interrogativo mai risolto. Erano gli anni della mia università in una Roma infuocata già prima del 16 marzo del 1978 e anche dopo il 9 maggio di via Caetani…
Coronavirus: in Italia oltre 103mila pazienti tra dimessi e guariti, 80.000 morti negli Stati Uniti d’America
ROMA – Covid-19 in Italia: oltre 103mila pazienti tra dimessi e guariti, in diminuzione morti e casi di positività…