Con la mostra personale il designer Pietro Camardella autore di progetti prototipi per Ferrari e per il gruppo Pininfarina lo Spoleto Meeting Art apre alla grande le sue attività artistiche culturali in città facendo da sponda a quanto già in cantiere a Venezia, L’Aquila e Bruxelles. Sabato alle ore 17 sarà presentata la mostra a cura di Paola Biadetti e la supervisione artistica del designer salernitano Antonio Perotti e con la presenza del critico e storico dell’arte Sandro Costanzi e del presidente del Menotti Art Festival Spoleto Prof. Luca Filipponi. La mostra resterà aperta tutti i giorni tranne il lunedì fino al 30 giugno con esposizione di bozzetti originali, progetti originali e serigrafie autografate dall’autore. La mostra ha destato notevole interesse di critica e di pubblico tanto che la stessa è stata richiesta anche a L’Aquila, Venezia, Roma con la soddisfazione del presidente Luca Filipponi : ” questa mostra di fatto lancia la volata a quello che sarà il Menotti Art Festival Spoleto di settembre che nonostante la crisi attuale risulta tutto sold out con oltre 100 spazi già prenotati ed assegnati”..